Saim group
Saim group

Stabilizzatori Vector Fin

Vector FinTM La nuova generazione di stabilizzatori Side-Power

Nei sistemi di stabilizzazione tradizionali la dimensione delle “pinne” è calcolata in base alla forza di stabilizzazione all’ancora.

Pinne più grandi permettono una stabilizzazione più efficace, ma creano anche più attrito, che significa maggior consumo di carburante, specialmente ad alte velocità (argomento di assoluto rilievo per gli armatori).

Le pinne di grandi dimensioni comportano anche l’uso di componenti interne più grandi, rendendole di difficile installazione, provocando spesso effetti dinamici collaterali (effetto-timone o effetto propulsivo).

Molto spesso tutti questi problemi si risolvono scegliendo una dimensione di compromesso per le pinne, cosicché le imbarcazioni veloci oggi non hanno quella stabilizzazione che gli armatori desidererebbero.
vector Fin

La superiorità delle Vector FinTM

Le Vector FinTM deviano i vettori di spinta delle forze direzionali in una direzione in cui la maggior parte della forza contribuisce alla riduzione del rollio e gli effetti dinamici collaterali vengono ridotti al minimo. La forma concava verticale della pinna dirige le forze, sia in navigazione sia all’ancora, in modo che le pinne lavorino “su/giù” invece che solo parallelamente all’angolo della chiglia.

Inoltre, cambiando l’angolo di forza, cambia anche l’effetto-leva rispetto al punto di rollio dell’imbarcazione. Grazie a quest’ultimo effetto, viene ottimizzata la stabilizzazione tipica delle pinne a prescindere dalla loro dimensione, facendo così diminuire l’attrito e quindi il consumo di carburante e riducendo gli ingombri delle componenti interne.
Vector FinVector Fin
I sistemi di stabilizzazione con Vector FinTM (coperte da brevetto internazionale) massimizzano la riduzione del rollio fino al 50% all’ancora e fino al 30% in navigazione e, allo stesso tempo, riducono gli effetti dinamici collaterali casati dalle pinne tradizionali.
Gli enormi benefici in termini di efficienza le rendono particolarmente ideali per i moderni scafi plananti, dove le pinne tradizionali non sono mai state in grado di soddisfare le aspettative senza causare troppi effetti dinamici collaterali. Questo è particolarmente vero per imbarcazioni leggere sotto i 20 metri, sottoposte a rollio a maggior frequenza e ancor più difficili da stabilizzare. Le Vector FinTM saranno disponibili dapprima per imbarcazioni tra i 15 e i 22 m.

Attuatori SPS66 – SPS92 – SPS93

Gli attuatori per stabilizzatori elettroidraulici Side Power delle serie SPS66-SPS92-SPS93, destinate alle imbarcazioni tra gli 80” e i 120”, sono caratterizzati da dimensioni compatte ed elevata robustezza grazie all’utilizzo di cilindri separati con spinta bilanciata ma non parallela. Grazie alla forma della flangia superiore, ai cuscinetti estremamente compatti e alla cura nel controllo della spinta, gli attuatori Side Power sono estremamente performanti, affidabili e silenziosi, mantenendo queste caratteristiche a lungo nel tempo. Per questo motivo è possibile installare gli attuatori anche nella zona cabine.
Attuatori

Caratteristiche principali


1. L’utilizzo di cilindri accoppiati con spinta bilanciata consente un maggiore controllo del movimento e maggiore precisione della posizione della pinna riducendo l’usura delle parti meccaniche.

2. Lo speciale design della flangia superiore del modello SPS ed i cuscinetti estremamente compatti consentono di avere un ingombro verticale notevolmente ridotto anche per le taglie di dimensione superiore.

3. L’attacco dei pistoni alla struttura è stato studiato per avere un minor spazio di lavoro.

4. L’attuatore può essere installato in qualsiasi direzione dell’imbarcazione non essendo vincolato alla direzione della pinna.

5. I tubi oleodinamici presenti sono sagomati ed installati dalla casa madre, si muovono unitamente ai pistoni rimanendo all’interno dello spazio di lavoro consentito.

6. La distribuzione dei comandi elettrici avviene attraverso cavi che partono dalla “FCU” (scatola di derivazione) posizionata in prossimità dell’attuatore e collegata direttamente alla SCU (unità centrale) a mezzo di un unico cavo, ottenendo l’eliminazione dei disturbi sul controllo elettrico.

7. Le pinne installate sono rimovibili in caso di necessità.

8. I componenti utilizzati sono in acciaio Inox
© Copyright 2020 Saim-group. All rights reserved.
contatti
log-in
CONTATTI
NETWORK
AREA RISERVATA
envelopephone-handsetmap-marker linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram